Smart Manufacturing

ottobre 3, 2016


Il settore manifatturiero è sempre più in grado far lavorare le macchine con le persone e indati per ottenere prodotti migliori, di qualità, rispettando i tempi sempre più stringenti delle commesse. Parlare con gli altri attori della catena e della filiera è già una realtà in evoluzione. La rivoluzione starà nell’adozione sempre più spinta dei paradigmi IoT, Big Data e Cloud. Macchine che comunicano e avvertono le proprie anomalie e guasti, soluzioni che forniscono in tempo reale lo stato di produzione delle macchine utensili per rendere più efficiente la produzione a tutto vantaggio di un minore dispendio di ore-uomo.